4 imperdibili film cult da vedere su Amazon Prime Video

In seguito alla chiusura delle sale cinematografiche, NPCMagazine vi invita a riscoprire dei grandi classici, disponibili in streaming sulla piattaforma Amazon Prime Video. Ecco allora i 4 imperdibili film cult disponibili su Amazon Prime Video da vedere subito.

«Quarto potere» (Orson Welles, 1941)

Quarto potere

Film che ha fatto la storia del cinema, Quarto potere narra la vita del magnate dell’editoria Charles Foster Kane (Orson Welles) seguendo le indagini di un giornalista, deciso a scoprire il significato della parola sussurrata dall’uomo esalando l’ultimo respiro: «Rosebud».
Debutto cinematografico per Orson Welles, il film rese da subito evidente il suo genio e costituì un imprescindibile oggetto di studio e ispirazione per le successive generazioni di registi.

La fama di Quarto potere è dovuta anche al direttore della fotografia Gregg Toland che, con incredibili sperimentazioni di grandangolo e profondità di campo, permise a Welles di elaborare sofisticati piani sequenza.
Contro le regole vigenti nel cinema più classico, in cui il regista nascondeva la sua mano adattando il proprio stile a una serie di regole e convenzioni vigenti, Quarto potere trabocca della personalità del suo indimenticabile autore.

Leggi anche:
4 Imperdibili Film Cult da Vedere su Rai Play

«L’esorcista» (William Friedkin, 1973)

Film Cult Amazon Prime Video

Dopo il protrarsi del malessere e degli inspiegabili ed inquietanti comportamenti della figlia Regan (Linda Blair), l’attrice Chris MacNeil (Ellen Burstyn) decide di rivolgersi ad un esorcista (Max Von Sydow). L’uomo, aiutato da un giovane gesuita (Jason Miller) si troverà a dover affrontare un terrificante demone, impossessatosi della ragazza.

Dopo quasi cinquantanni dall’uscita nelle sale, L’esorcista riesce ancora ad inquietare e turbare lo spettatore, confermandosi come uno dei pilastri del genere horror.
A pochi giorni dalla scomparsa di Max Von Sydow, è possibile rivederlo in uno dei suoi ruoli più celebri, in una versione integrale del film, inedita fino al 2000.

Leggi anche:
4 Imperdibili Film Cult da Vedere su Netflix

«Il grande Lebowski» (fratelli Coen, 1998)

Film Cult Amazon Prime Video

La vita monotona e abitudinaria del nullafacente Jeffrey Lebowski (Jeff Bridges), detto “il Drugo” viene improvvisamente sconvolta da uno scambio di identità, che lo vedrà protagonista di un’avventura esilarante e surreale.
Ne Il grande Lebowski si possono trovare tutte le caratteristiche del riconoscibilissimo stile dei fratelli Coen, da tempo tra gli artisti più amati di Hollywood: scrittura brillante, storie assurde e protagonisti irresistibili. Ad esse si aggiunge un cast stellare (Steve Buscemi, John Goodman, Julianne Moore, Philip Seymour Hoffman) capace di dar vita a personaggi mai più dimenticati, oggetti di continui omaggi, riferimenti e parodie (un esempio nostrano: Napalm51 del comico Maurizio Crozza, ispirato a John Goodman nei panni dell’amico di Drugo Walter Sobchak).

«Fight Club» (David Fincher, 1999)

Film Cult Amazon Prime Video

Protagonista del film è un uomo annoiato, depresso e profondamente insoddisfatto (Edward Norton). Solo due cose sembrano dargli sollievo: Marla Singer (Helena Bonhan Carter), donna dal fascino inusuale e misterioso e il Fight Club, circolo fondato con l’amico Tyler Durden (Brad Pitt) i cui membri sfogano la propria rabbia tramite violenti e brutali combattimenti.
Il film di David Fincher – tratto dall’omonimo romanzo di Chuck Palahniuk – denuncia atteggiamenti e perversioni della società – come il consumismo sfrenato e una desolante massificazione – che ancora oggi, dopo vent’anni, risultano drammaticamente attuali.

Per non perderti altri consigli seguici su NPCMagazine e sul nostro Canale Telegram.

Cristina Sivieri