fbpx
Animali fantastici

Animali fantastici e dove trovarli, dove eravamo rimasti? Il riassunto della saga in attesa del terzo capitolo

6 minuti di lettura

Animali fantastici e dove trovarli è la seconda saga magica di Warner Bros. Avviata nel 2016 e ambientata nella New York del 1926, è un prequel del mondo di Harry Potter, di cui narra i settant’anni precedenti a La pietra filosofale. La storia è ispirata al libro Gli Animali Fantastici: dove trovarli di J.K. Rowling mentre la regia è di David Yates, che ha diretto anche anche gli ultimi film di Harry Potter.

leggi la recensione di Animali Fantastici – I segreti di Silente

Animali Fantastici e dove trovarli, cosa accade nel primo film

Animali fantastici

Il protagonista del film è il magizoologo Newt Scamander (Eddie Redmayne), che porta con sé nel suo viaggio verso l’Arizona le sue creature magiche. Fa scalo a New York quando si accorge che le creature sono fuoriuscite dalla sua valigia e si disperdono per la città e seminano il panico tra gli abitanti no-mag. Mentre Newt unisce le sue forze per ritrovare le sue creature, il Magico Congresso degli Stati Uniti d’America (MACUSA) si trova ad affrontare il problema di Obscurus, una forza oscura che distrugge la città con il suo potere e che il Congresso teme sia dovuto a Newt.

Leggi anche: Guida definitiva a Harry Potter: tutto quello che ti serve sapere

Il tema centrale del film è che il Congresso possiede uno Statuto di Segretezza, per cui gli abitanti no-mag non possono venire a conoscenza del mondo magico. Con la presenza dell’Obscurus questo segreto è messo a dura prova.

Alla fine, Newt riesce a provare la sua innocenza mentre viene arrestato – per tentativo di omicidio nei confronti di Newt – Auror Percival Graves, sotto le cui spoglie si nasconde in realtà il mago oscuro Gellert Grindelwald (Johnny Depp) che aveva già commesso altri attacchi in varie altre città.

Animali fantastici e dove trovarli 2: I crimini di Grindelwald

Animali fantastici

Nato come sequel di Animali fantastici e dove trovarli è diretto ancora una volta da David Yates. La pellicola ci trasporta in un universo magico, ricco di rimandi alla saga precedente (Harry Potter).

Dopo essere stato messo in prigione, Grindelwald riesce ad evadere intento a radunare intorno a sé maghi di sangue puro per creare un ordine in cui i maghi debbano regnare sui babbani. Di contro, il grande mago Albus Silente chiede l’aiuto del suo ex-allievo Newt Scamander per andare verso Parigi (insieme con Jacob e Tina) in cerca dell’obscuriale Credence Barebone con l’intento di portarlo dalla sua parte e sfruttare il suo grande potere.

Anche Grindelwald è intanto sulle tracce di Credence e riesce a tendere una trappola per Newt ed i suoi alleati, facendo in modo che vengano etichettati come violenti, perché uno di loro per autodifesa uccide uno dei presenti.

Grindelwald nella parte finale del film evoca un potente cerchio di fuoco a causa del quale molti auror perdono la vita o, per paura riesce a farli unire a lui, compreso Credence. Intanto, Newt, il fratello Theseus, Jacob e Tina riescono a sfuggire dalla trappola. Le fiamme nel frattempo minacciano incessantemente di distruggere Parigi, ma dopo l’arrivo inaspettato di Nicolas Flamel la squadra unisce le forze e riesce a fermarle.

Premio Oscar per Animali fantastici

Nonostante l’immenso successo dell’universo Potteriano ad aver vinto un Premio Oscar è solo Animali Fantastici e dove trovarli che attira l’attenzione per i migliori costumi grazie alla costumista Colleen Atwood.

Ad oggi, quello che sappiamo sul terzo capitolo della saga è che prende il nome di Animali fantastici – I segreti di Silente e che sarà in uscita il prossimo 13 Aprile sul grande schermo. Non ci resta che attendere per assaporare nuovamente le avventure di Newt e del suo gruppo, che incessantemente combattono contro il male. Riusciranno anche in questo capitolo a farla franca?

Da tenere a mente per il futuro: da Johnny Depp a Mads Mikkelsen

Animali fantastici

Johnny Depp sarà ancora Grindelwald in Animali Fantastici e dove trovarli? No, adesso è ufficiale. Sarà Mads Mikkelsen a prendere il posto del famosissimo Pirata dei Caraibi. La conferma arriva dalla stessa compagnia Warner Bros. Già dall’inizio del mese di novembre aveva richiesto, infatti, le dimissioni per Johnny Depp dopo la sconfitta dell’attore in tribunale nella causa di diffamazione contro il tabloid britannico Sun che aveva accusato Depp di aver picchiato la sua ex-moglie Amber Heard nel 2018.

È stato proprio il regista David Yates a volere fortemente la presenza dell’attore danese Mads Mikkelsen. Vedremo presto se riuscirà ad essere all’altezza delle aspettative che tutti sembrano aver riposto in lui.


Seguici su InstagramTik TokFacebook e Telegram per sapere sempre cosa guardare!

Non abbiamo grandi editori alle spalle. Gli unici nostri padroni sono i lettori. Sostieni la cultura giovane, libera e indipendente: iscriviti al FR Club

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

[streamweasels layout="status" channels="npcmagazine" game="" team="" ]