fbpx
Another round remake

Another Round, Leonardo DiCaprio realizzerà un remake

3 minuti di lettura

Another Round ha conquistato proprio tutti. Dalla critica, che lo ha promosso a pieni voti, all’Accademy Awards, che gli ha assegnato il premio come miglior film internazionale, fino ad arrivare a Leonardo DiCaprio. Proprio così. L’attore statunitense ha infatti acquistato i diritti per realizzare un remake in lingua inglese del film danese, tramite la sua agenzia, la Appian Way, battendo la concorrenza di altre agenzie, tra le quali la Nine Stories di Jake Gyllenhaal e la Universal Pictures di Elizabeth Banks, all’interno di un’accesa asta che si sarebbe tenuta circa due settimane prima della notte degli Oscar.

Lo stesso DiCaprio dovrebbe interpretare il ruolo di Mads Mikkelsen, il protagonista di Another Round, mentre il regista Thomas Vitenberg – che ha dedicato l’Oscar alla figlia scomparsa in un incidente stradale dopo quattro giorni di riprese – sarà probabilmente produttore esecutivo insieme a Sisse Graum Jørgensen e Kasper Dissing.

Il commento di Vitenberg, regista di Another Round

Another Round

La notizia del remake di Another Round non è stata ben accolta sul web, con diverse critiche mosse verso la Appian Way e il cinema hollywoodiano in generale, accusato di voler sminuire il film di Vitenberg e la cultura straniera. Dal canto suo il regista danese si è dimostrato tranquillo, commentando in questo modo l’acquisto dei diritti da parte di DiCaprio:

Ho visto diverse interpretazioni del mio lavoro in passato. É una questione artistica interessante vedere un progetto crescere in versioni differenti. Ora è nelle mani del miglior attore in circolazione ed oltre ad essere un grande attore, ha fatto delle scelte molto intelligenti durante tutta la sua carriera. Sono pieno di aspettative e curiosità riguardo a quello che faranno.”

Le critiche non sono del tutto infondate, considerando il fatto che lo stesso Mikkelsen parla un perfetto inglese e avrebbe quindi potuto interpretare il suo stesso ruolo nel remake. In relazione a questo, sempre Vitenberg ha affermato di voler lasciare la decisione alla Appian Way, ritenendo dubbia la volontà di Mikkelsen a partecipare al progetto:

Non so se Mads farebbe una cosa del genere. Il mio primo pensiero sarebbe quello di realizzare una diversa interpretazione. Chiedere ad uno stesso attore di fare diverse interpretazioni potrebbe essere un po’ disorientante.


Seguici su Instagram, Facebook, Telegram e Twitter per sapere sempre cosa guardare!

Non abbiamo grandi editori alle spalle. Gli unici nostri padroni sono i lettori. Se ti piace quello che facciamo, puoi sostenerci iscrivendoti al FR Club o con una donazione.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.