La Disney che verrà: cosa vedremo nei prossimi anni (anche in sala)

Una nottata incredibile per chi è rimasto sveglio in attesa di conoscere le novità Disney presentate durante l’Investor Day 2020. Quest’anno il colosso dell’intrattenimento ha deciso di trasmettere l’evento (principalmente rivolto agli investitori) in streaming, cogliendo l’occasione per riassumere le prossime uscite. Una lista di annunci interminabile: serie tv e film di Star Wars, Marvel, Pixar, National Geographic destinati alla sala o alla piattaforma Disney+ (che conta quasi 87 milioni di abbonati).

Si aggiungono i prodotti rivolti ad un pubblico più adulto, che negli USA saranno disponibili su Hulu. E in Italia? Probabilmente potremo vederli su Star, la piattaforma streaming che Disney dovrebbe lanciare in Europa a partire dal 23 febbraio 2021. Disney+ continuerà ad essere family friendly ma (con un aumento di prezzo di 2 euro e la conferma dell’età) si potrà usare l’app per accedere a Star. A causa del Covid-19, Disney ha chiuso l’anno in perdita, ma di questo passo non ci vorrà molto perché si risollevi. Ecco nel dettaglio tutte le novità interessanti che ci terranno incollati allo schermo per i prossimi due anni!

Novità Disney: Star Wars

Con The Mandalorian che si avvia verso la fine della seconda stagione, Disney annuncia ben 10 serie tv del franchise di Star Wars, che saranno tutte disponibili su Disney+. Rosario Dawson tornerà nel ruolo di Ahsoka nell’omonima serie, spin off di The Mandalorian insieme a Rangers of The New Republic e a Lando. Confermati Andor, che debutterà nel 2022 e vedrà nuovamente Diego Luna nei panni di Cassian Andor, e Obi Wan-Kenobi, con Ewan McGregor e Hayden Christensen.

Altra novità invece The Acolyte, mystery thriller che ruoterà attorno alle vicende di alcuni personaggi femminili. Chiudono la carrellata tre serie animate: The Bad Batch (seguito di Clone Wars), Star Wars: Visions (in uscita nel 2021), A droid story (su C-3PO e R2-D2).

Patty Jenkins invece riporterà le guerre stellari al cinema a Natale 2023, con un film dedicato ai piloti della Resistenza. Il titolo sarà Star Wars: Rogue Squadron.

E l’MCU? Le novità Disney in casa Marvel

La più ghiotta sorpresa l’hanno avuta i fan Marvel, che si sono visti inondare da novità su novità. Si comincia con WandaVision, attesa per il 15 gennaio 2021 su Disney+, per proseguire con The Falcon and the Winter Soldier il 9 marzo. In arrivo a maggio 2021 l’attesa serie tv su Loki, mentre in estate ci faranno compagnia la serie animata What if…, che coinvolgerà molti attori del MCU come doppiatori dei rispettivi personaggi, e Shang-Chi, in uscita il 9 luglio. Kevin Feige ha annunciato inoltre la serie live-action di Miss Marvel, con la giovane Iman Vellani. Nel 2021 vedremo anche Jeremy Renner nei panni di Occhio di falco in Hawkeye, stavolta affiancato da Hailee Steinfeld (Kate Bishop). Anche She-Hulk entra a far parte dell’Universo Marvel grazie all’omonima serie che finirà, come tutte le citate, su Disney+. Ad interpretare la supereroina sarà Tatiana Maslany, mentre Tim Roth ritornerà nel ruolo del villain Abominio.

Confermate anche Moon Knight, Secret Invasion, Ironheart (con Dominique Thorne come Riri Williams), Armor Wars (con Don Cheadle di nuovo nelle vesti di James Rhodes). Non mancano gli speciali: The Guardians of the Galaxy Holiday Special nel 2022 e I am Groot, una serie di corti con protagonista Groot.

Pensate sia finita qui? Disney ha elencato tutte le prossime uscite al cinema (sì, al cinema, a partire da Black Widow a marzo 2021) a tema Marvel. L’11 novembre 2021 torna al cinema Captain Marvel, interpretata da Brie Larson. Thor: Love and Thunder uscirà in sala il 6 maggio 2022, con Christian Bale nel ruolo del villain.

Quantumania è il titolo del terzo film dedicato a Ant-man and the Wasp, con Kathryn Newton nel ruolo di Cassie Lang e Jonathan Major come Kang il Conquistatore. Il sequel di Black Panther si farà nonostante la morte prematura di Chadwick Boseman, ricordato con affetto durante l’evento di ieri. Non ci sarà un nuovo casting per il personaggio, la trama esplorerà altri aspetti del Wakanda. Jon Watts invece dirigerà il reboot di Fantastic Four.

Disney Pixar: ecco i nuovi film d’animazione

disney novità

Non potevano mancare i classici film d’animazione Disney. La notizia più sorprendente è senza dubbio Lightyear, origin story sul famoso personaggio di Toy Story, a cui Chris Evans presterà la voce. Il film uscirà al cinema nel 2022, insieme a Turning Red diretto da Domee Shi, regista del corto Bao. È imminente l’uscita in sala di Raya and the Last Dragon (che si potrà vedere anche su Disney+), prevista per marzo. Altri titoli in arrivo sulla piattaforma streaming sono Hocus Pocus 2, il reboot di Tre Uomini e un bebè con Zac Efron, un nuovo film di Sister Act con Whoopi Goldberg, Una scatenata dozzina, Chip ‘N Dale: Rescue Rangers.

Ma ancora Pinocchio diretto da Robert Zemeckis, Peter Pan & Wendy con Jude Law come Capitan Uncino, il sequel di Come d’incanto – Disenchanted, con Amy Adams.

Restano confermati per l’uscita in sala invece Jungle Cruise, Cruella (con Emma Stone), il prequel di The Lion King e la Sirenetta in live-action. BaymaxZootopia+Tiana Moana: The Series, IwájúWin or Lose e Dug Days, spin-off sul cane di Up prevista per l’autunno 2021, sono le serie tv annunciate per il futuro del cinema d’animazione Disney.

National Geographic

novità disney

Per gli appassionati dei prodotti targati National Geographic, Disney annuncia parecchi nuovi progetti. Ci saranno una serie tv su Martin Luther King (Genius), Secrets of the Whales di James Cameron e Limitless, in cui Chris Hemsworth ricoprirà il ruolo di impavido esploratore della natura e affronterà sfide estreme. Altro annuncio di rilievo Welcome to the Earth, diretto da Darren Aronofsky.

I contenuti più maturi: che cosa arriverà sulla nuova piattaforma Star

Come abbiamo detto, i contenuti più maturi finiranno con tutta probabilità sulla nuova piattaforma Star. Ma quali sono i prodotti che dobbiamo aspettarci? Mentre la serie tv The Handmaid’s Tale è stata riconfermata per una quinta stagione, Nicole Kidman e Melissa McCarthy prenderanno parte a Nine Perfect Strangers. Il catalogo sarà ricco di titoli: Only Murders in the Building, The Dropout, la miniserie Dopesick con Michael Keaton.

Per quanto riguarda la Fox, spicca una produzione a puntate tratta da Alien. Ma è stata rinnovata It’s Always Sunny in Philadelphia, confermata America Horror Stories di Ryan Murphy, annunciato un film sui Rolling Stone (Stones). Per concludere, vedremo la sitcom Reservation Dogs, su giovani nativi americani, e Shogun, ambientata nel Giappone Medievale.


Seguici su InstagramFacebookTelegram e Twitter per sapere sempre cosa guardare!

 

* * *

Sì, lo sappiamo. Te lo chiedono già tutti. Però è vero: anche se tu lo leggi gratis, fare un giornale online ha dei costi. NPC Magazine è una rivista edita da una piccola associazione culturale no profit, Il fascino degli intellettuali. Non abbiamo grandi editori alle spalle, anzi: siamo noi i nostri editori. Per questo te lo chiediamo: se ti piace quello che facciamo, puoi sostenerci con una donazione. Libera, a tua scelta. Anche solo 1 euro per noi è molto importante, per poter continuare a essere indipendenti, con la sola forza dei nostri lettori alle spalle.

Agata Iacopozzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.