fbpx
eva-green-wallpaper-npcmagazine

Eva Green, i 5 ruoli più iconici di un’attrice senza paura

6 minuti di lettura

Da bambina voleva fare l’egittologa, ma a 14 anni rimane folgorata dall’interpretazione di Isabelle Adjani nel film di Truffaut Adele H. – Una storia d’amore. Parte così la carriera di attrice di Eva Green, una scalata che l’ha portata a interpretazioni eccezionali sia nel cinema d’essai che in pellicole ad altissimo budget. In occasione dei suoi 42 anni ripercorriamo la filmografia di un’artista straordinaria in cinque ruoli iconici.

The Dreamers

Eva Green The Dreamers NPC Magazine

A soli 23 anni Eva Green viene scelta da Bernardo Bertolucci per interpretare Isabelle, protagonista del suo The Dreamers. Il ruolo è estremamente difficile e controverso, tanto che per diverso tempo Green e la sua famiglia sono titubanti nel firmare il contratto, temendo il destino di Maria Schneider dopo l’uscita di Ultimo Tango a Parigi. Il desiderio di affermarsi è più forte della paura, e così la giovane attrice francese recita accanto a Micheal Pitt e Louis Garrel in uno dei film più celebri della storia del cinema.

Il ruolo è quello della bellissima Isabelle, divisa tra l’attrazione per Matthew, studente americano amante del cinema, e il rapporto morboso con il fratello gemello Théo. I tre intrecciano un rapporto ossessivo e alienante, tra erotismo e giochi di premi e punizioni, distanti dal resto del mondo che nel frattempo è investito dai tumulti del 1968. Isabelle è autrice e oggetto di perversioni che la legano a doppio filo con l’ingenuo Matthew e il possessivo Théo. Un ruolo estremamente impegnativo per una ventitreenne alla prima esperienza sul grande schermo, ma che consacra fin da subito un’attrice capace e magnetica.

Casino Royale

Eva Green Casino Royale NPC Magazine

Nel 2006 James Bond cambia volto e assume le sembianze di Daniel Craig, un agente 007 fisicamente più possente e molto più giovane rispetto ai suoi eleganti predecessori. Nonostante le proteste dei fan, Craig impersona un Bond fresco e a tratti inesperto, del tutto nuovo sullo schermo. Accanto a lui una Bond girl francese, la quinta dall’inizio della saga: Eva Green. Vesper Lynd è una donna dal marcato erotismo, che spinge il giovane agente doppio zero a ponderare l’ipotesi del ritiro e a maturare una delle prime cocenti delusioni d’amore. Eva Green per il ruolo di Vesper ha studiato a fondo dizione, in modo da alleggerire l’accento francese per non legare troppo il personaggio alla sua nazionalità.

Le Crociate

Eva Green Le Crociate NPC Magazine

Dopo l’esordio con The Dreamers, Eva Green torna sul grande schermo nel 2004 con il ruolo di Sibilla di Gerusalemme nel kolossal Le Crociate, diretta da Ridley Scott e accanto a grandissimi attori come Jeremy Irons e un indimenticabile Edward Norton, nascosto dietro la maschera di Baldovino IV. Nonostante la giovane età l’attrice e modella francese non sfigura e regala un’interpretazione intensa della caparbia e affascinante moglie di Guido di Lusignano (Marton Csokas).

Sin City – Una donna per cui uccidere

Eva Green Sin City NPC Magazine

Nel secondo capitolo della saga dedicata all’iconico fumetto di Frank Miller, Eva Green interpreta la sensuale Ava, una donna spietata che usa il proprio fascino glaciale per manipolare gli uomini. Accanto a lei, nel capitolo Una donna per cui uccidere, due personaggi già noti dell’universo narrativo noir di Sin City: Dwight, interpretato qui da Josh Brolin, e non più da Clive Owen, e l’imponente Marv, con il volto granitico di Mickey Rourke.

La bellezza statuaria di Eva Green emerge dall’intelligente regia di Robert Rodriguez, affiancato questa volta dallo stesso Frank Miller. Nonostante questo secondo film si sia dimostrato meno incisivo del primo, a emergere sono senza dubbio il personaggio di Ava e i suoi letali occhi verdi.

Penny Dreadful

Eva Green Penny Dreadful NPC Magazine

Abbandoniamo il mondo del cinema per addentrarci in quello della serialità con un prodotto tv tra i più interessanti del secondo decennio dei Duemila. Penny Dreadful è una Serie TV andata in onda dal 2014 al 2016 sul canale Sky Atlantic, ispirata agli omonimi libri d’appendice diffusi in epoca vittoriana, in cui si raccoglievano miti e spaventose leggende dell’Europa del XIX secolo.

La serie riprende i grandi personaggi della letteratura horror ottocentesca e li riunisce sulle strade di Londra: Dracula, Van Helsing, Frankenstein, Dr. Jekill e Mr. Hyde, licantropi e altre creature dell’universo gotico prendono parte alle peripezie affrontate da Vanessa Ives, protagonista e vero fil rouge del racconto.

Le tre stagioni della serie sono una vera goduria per gli appassionati di letteratura e di classici dell’orrore, spaziando tra narrativa, leggende e vicende reali. La scelta per la protagonista non poteva che ricadere su Eva Green, ormai attrice consolidata in ruoli femminili caratterizzati non solo dalla bellezza disarmante, ma complessi e ricchi di sfaccettature.


Seguici su InstagramTikTokFacebook e Telegram per sapere sempre cosa guardare!

Non abbiamo grandi editori alle spalle. Gli unici nostri padroni sono i lettori. Sostieni la cultura giovane, libera e indipendente: iscriviti al FR Club

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

[streamweasels layout="status" channels="npcmagazine" game="" team="" ]