fbpx
Fedeltà

Fedeltà, una Serie TV Netflix per diventare partner migliori

5 minuti di lettura

Fedeltà è la nuova Serie TV disponibile su Netflix dal 14 febbraio, in concomitanza a San Valentino. La serie è tratta dall’omonimo libro di Marco Missiroli uscito nel 2019 e vincitore del Premio Strega Giovani. Alla regia troviamo Stefano Cipani e Andrea Molaioli, prodotta da Bibi Film e Netflix e scritta da Alessandro Fabbri, Elisa Amoruso e Laura Colella.

Fedeltà serie tv

Fedeltà racconta di Margherita (Lucrezia Guidone) e Carlo (Michele Riondino)una coppia sposata da diversi anni che vive a Milano: lui professore di scrittura creativa all’università e scrittore, lei agente immobiliare. 

Margherita e Carlo si amano, e nonostante i diversi anni insieme sembrano non aver perso il desiderio l’una dell’altra. Hanno ad esempio dei progetti, come l’acquisto di una casa ancora troppo costosa per loro. Si potrebbe dire una coppia perfetta, invidiabile!

Forse la fedeltà non va pretesa

fedeltà serie tv

Tutto sembra precipitare quando Carlo si avvicina troppo ad una studentessa, Sofia (Carolina Sala). Durante una lezione la ragazza ha un piccolo mancamento e Carlo la raggiunge in bagno per aiutarla, i due vengono visti da una studentessa che lo riferisce al responsabile della scuola. 

Carlo racconta il malinteso a Margherita che pian piano sembra perdere fiducia in suo marito. Lei teme che tra i due ci possa essere stato qualcosa, e sembra lanciare segnali al proprio fisioterapista. Così, Margherita decide di trascorrere qualche giorno a casa della madre (Maria Paiato), per stare un po’ da sola. 

Tra i due non sembra tutto finito, Carlo e Margherita decidono di riprovarci, buttandosi alle spalle le incomprensioni. Ma qualcosa sembrerebbe essersi rotto: silenzi e sguardi mancati portano entrambi ad andare in direzioni opposte.

Carlo e Margherita sono due adulti indipendenti, vivono insieme e si amano, ma sembrano anche molto aderenti a se stessi, si vedono insieme come coppia ma anche come singoli individui che sanno ascoltare i propri desideri. 

Alle volte ciò che appare stabile come una casa o due persone che si amano sembra essere instabile. Carlo e Margherita infatti, nel corso dei sei episodi, si allontaneranno per scoprire che quello di cui avevano bisogno non stava nel loro matrimonio ma fuori. 

L’altro è un ostacolo o una possibilità?

Fedeltà

Nella Serie TV Fedeltà, come anche nel libro, si parla di passione, di sentimenti e di persone mosse dai loro istinti e in conflitto tra realtà e desiderio. Carlo e Margherita sono il riflesso di molte coppie che hanno paura di affrontare i loro sentimenti ormai sbiaditi

A volte però buttarsi nei giochi di attrazioni è l’unico modo per scoprirsi di nuovo. L’altro non sempre è un ostacolo ma può essere una possibilità per conoscere e dare voce a desideri mascherati. 

Lo sfondo della Serie TV è una Milano per bene – poli universitari, gallerie d’arte, ristoranti – che nasconde una velata segretezza. Ogni movimento è calibrato e ogni azione è ponderata per paura che possa essere fraintesa dall’altro, niente è lasciato al caso. Tutto accompagnato dalla colonna sonora della serie, il brano inedito Verosimile, interpretato dalla soave voce di Arisa. 

La recitazione degli attori sembra dialogare bene con la sceneggiatura asciutta che dà poco spazio a dialoghi periferici. Tra gli attori protagonisti c’è ascolto, alchimia e intimità da rendere Carlo e Margherita umani, attaccati alle loro passioni e allo stesso tempo una coppia reale

Fedeltà è una serie sulla coppia e per la coppia perché riesce a riprodurre in maniera reale e senza presunzioni dinamiche realistiche e contemporanee


Seguici su InstagramTik TokFacebook e Telegram per sapere sempre cosa guardare!

Non abbiamo grandi editori alle spalle. Gli unici nostri padroni sono i lettori. Sostieni la cultura giovane, libera e indipendente: iscriviti al FR Club

Bianca 26 anni, lucchese ma trasferita a Roma per studiare recitazione.
Sono un’attrice iscritta a Scienze della comunicazione a Roma Tre.
Amo il cinema e il teatro, il mio posto è il palco. Grande osservatrice, si può imparare molto anche con poco, mi faccio sempre tante domande, scrivo tentando di darmi delle risposte! Ascolto molta musica: ogni mattina prima di alzarmi dal letto devo ascoltarla almeno per mezz’ora. Mi piacciono le giornate nuvolose, il silenzio e i miei amici.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

[streamweasels layout="status" channels="npcmagazine" game="" team="" ]