Il meglio da Frammenti Rivista

Il meglio della settimana da Frammenti Rivista

Ogni settimana selezioniamo gli articoli e gli approfondimenti più significativi da Frammenti, rivista online di attualità e cultura edita, come NPC Magazine, dall’associazione culturale Il fascino degli intellettuali.


Il gioco delle ultime volte, quando il motore di tutto è il destino

Ne Il gioco delle ultime volte di Margherita Oggero, edito da EinaudiAlessandra decide di farla finita e gettarsi sotto un tram. Siamo a Torino, in un venerdì in pieno inverno. Ale ha diciassette anni, è una ragazza bellissima e un po’ viziata. Figlia unica di Beppe e Luciana, genitori premurosi (forse troppo), Ale si sente incompresa, confusa, delusa. All’uscita dalla palestra, decide di farla finita. È una richiesta di attenzione? Un modo per farla pagare a chi le sta vicino? […] Continua a leggere su Frammenti Rivista.


Governare l’ingovernabile: Agamben e il concetto di dispositivo

In un breve testo molto intenso intitolato Che cos’è un dispositivo? (acquista), eco di un altro dal medesimo titolo di Gilles Deleuze, Giorgio Agamben esplora un concetto chiave della prospettiva filosofica di Michel Foucault, tracciandone la genealogia, e integrandola agli sviluppi originali da lui stesso apportati. Foucault, che non ha mai affrontato direttamente la questione, ne ha dato però una definizione precisa contenuta nei Dits et Ecrits. […] Continua a leggere su Frammenti Rivista.


Cosa devi sapere de L’acqua del lago non è mai dolce di Giulia Caminito

Lo scorso 13 gennaio, la giovane scrittrice Giulia Caminito ha pubblicato con Bompiani il suo nuovo romanzo L’acqua del lago non è mai dolce (acquista), dimostrando ancora una volta grandi capacità narrative e un’ottima padronanza dello stile, al punto da essersi meritata un posto nella dozzina del Premio Strega 2021. […] Continua a leggere su Frammenti Rivista.


Pier Maria II De’ Rossi e Bianca Pellegrini: una storia d’amore che vinse il tempo

Dal Medioevo ad oggi i visitatori del castello di Roccabianca, nel cuore del ducato di Parma, sono accolti sotto un porticato riccamente decorato. Per tutta la vòlta come un coro, rami di nespolo si intrecciano a nastri rossi che recitano un motto: «già acerbo, ora dolce che maturo». Simboli di un amore eterno, paziente e sincero raccontano una vicenda amorosa poco conosciuta, ma ricca di fascino: la relazione tra il conte Pier Maria II de’ Rossi e Bianca Pellegrini, dama di Arluno. Questa storia, degna dell’immaginario stilnovistico e cortese, come molte altre molto più famose, fu una relazione adultera e vissuta al di fuori del vincolo matrimoniale, ma non per questo meno devota e seppe sopravvivere oltre il tempo umano dei due amanti. […] Continua a leggere su Frammenti Rivista.


Seguici su InstagramFacebookTelegram e Twitter per sapere sempre cosa guardare!

 

* * *

Sì, lo sappiamo. Te lo chiedono già tutti. Però è vero: anche se tu lo leggi gratis, fare un giornale online ha dei costi. NPC Magazine è una rivista edita da una piccola associazione culturale no profit, Il fascino degli intellettuali. Non abbiamo grandi editori alle spalle, anzi: siamo noi i nostri editori. Per questo te lo chiediamo: se ti piace quello che facciamo, puoi sostenerci con una donazione. Libera, a tua scelta. Anche solo 1 euro per noi è molto importante, per poter continuare a essere indipendenti, con la sola forza dei nostri lettori alle spalle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.