Quando riaprono i cinema: le date di tutti i Paesi

I Paesi di tutto il mondo stanno delineando i piani per la riapertura dei cinema, mentre è ancora in atto la lotta al Coronavirus. Ecco quindi le riaperture e qualche informazione riguardo diversi Paesi. Le informazioni sui territori europei sono state raccolte in collaborazione con la Union Internationale des Cinémas (UNIC). Le date e le scadenze provengono dalle autorità nazionali e dovrebbero essere considerate provvisorie e soggette a modifiche.

Riapertura dei cinema

Leggi anche:
15 giugno 2020. Riaprire le sale non basta, bisogna salvaguardare il cinema

  • Austria: data di riapertura 1° luglio. I cinema potranno riaprire limitando a 250 persone per camera e aumentando a 500 dal 1 agosto. Si applicheranno le regole di distanza sociale;
  • Bosnia ed Erzegovina: data di riapertura 14 maggio;
  • Bulgaria: data di riapertura 11 maggio. In quella data, il ministro della Sanità Kiril Ananiev ha emesso un ordine che consente ai cinema di riaprire immediatamente;
  • Cina: data di riapertura sconosciuta. Dopo la chiusura delle sale il 24 gennaio, 500 cinema sono stati riaperti nel fine settimana dal 20 al 22 marzo. Tuttavia, è stato ordinato loro di chiudere nuovamente il 28 marzo, per ordine dell’ufficio cinematografico nazionale. Una data per la prossima riapertura non è ancora stata annunciata;
  • Croazia: data di riapertura 18 maggio. I cinema sono stati autorizzati a riaprire, ma quelli situati nei centri commerciali dovranno attendere il 15 giugno;
  • Cipro: data di riapertura 14 luglio. I cinema all’aperto riapriranno come parte della fase tre del Paese tra il 9 giugno e il 13 luglio; i cinema al chiuso riapriranno dal 14 luglio come parte della fase quattro;
  • Repubblica Ceca: data di riapertura 11 maggio. La parte finale del processo di riapertura in cinque fasi della Repubblica Ceca ha visto riaprire tutte le aziende, compresi i cinema, dall’11 maggio. I raduni sono limitati a un massimo di 100 persone;
  • Danimarca: data di riapertura 8 giugno. Tutti i 169 cinema danesi sono stati chiusi da quando il governo ha annunciato il blocco parziale il 12 marzo. I cinema, insieme ad altre istituzioni culturali, potranno riaprire dall’8 giugno;
Riapertura dei cinema
  • Estonia: data di riapertura 1° giugno. Grandi eventi pubblici possono svolgersi nuovamente, con un massimo di 1000 persone per eventi all’aperto e 500 per eventi indoor, con una capacità massima del 50%. I cinema sono inclusi in questo;
  • Finlandia: data di riapertura 1° giugno. I cinema possono riaprire, con riunioni al coperto limitate a 500 persone. La Finnish Film Foundation ha ricevuto 1 milione di euro in più di finanziamenti governativi per garantire il futuro dei cinema in tutto il Paese;
  • Francia: data di riapertura non prima del 2 giugno. Il governo francese ha annunciato a fine aprile che i cinema, insieme ad altri luoghi d’arte, rimarranno chiusi almeno fino al 2 giugno. Ulteriori dettagli sono previsti entro la fine di maggio. I 6.000 cinema francesi sono chiusi dal 14 marzo. Grandi eventi culturali che coinvolgono 5.000 o più persone sono vietati fino a settembre, con il Festival del cinema di Cannes tra gli eventi che hanno subito il divieto;
  • Germania: data di riapertura 15 maggio – giugno. La riapertura tedesca sta avvenendo a livello statale, con otto dei 16 Stati che annunciano come data il 19 maggio. La regione del Nord Reno-Westfalia è stata la prima ad annunciare i suoi piani l’11 maggio, affermando che i luoghi d’arte tra cui i cinema potrebbero riaprire dal 30 maggio, con i clienti richiesti a una distanza di 1,5 m l’uno dall’altro;
  • Grecia: data di riapertura 1° giugno (cinema all’aperto). Il blocco è terminato in Grecia il 4 maggio, con tutte le aziende, compresi i cinema, in grado di aprire dall’inizio di giugno;
  • Hong Kong: data di riapertura 8 maggio. Il governo ha allentato le restrizioni Covid-19 all’inizio di maggio, con l’apertura dei cinema dal secondo fine settimana del mese;
  • Islanda: data di riapertura 4 maggio. Il cinema ha potuto riaprire con un limite di 50 persone per schermo. Tuttavia, solo una manciata delle 29 schermate del Paese ha scelto di farlo. Il governo rivaluterà la situazione a fine maggio;
  • Irlanda: data di riapertura 10 agosto. Il governo irlandese ha delineato la sua strategia di uscita il 1° maggio, con i cinema parte della fase finale a partire dal 10 agosto;
  • Italia: data di riapertura 15 giugno. Un annuncio del 16 maggio afferma che i cinema potrebbero riaprire dal 15 giugno, limitati a 200 persone per stanza. Le mascherine sono obbligatorie, mentre sono state introdotte misure di allontanamento sociale, tra cui posti a sedere sfalsati e prenotazione online. L’Italia è stata una delle prime nazioni europee a imporre misure di blocco;
  • Kosovo: data di riapertura 1° giugno. Un piano di riapertura in tre fasi per il Paese vedrà riaprire i cinema;
  • Lettonia: data di riapertura 12 maggio. Sebbene dal 12 maggio siano consentiti incontri di 25 persone e la riapertura di tutti gli affari (compresi i cinema), la maggior parte dei cinema ha deciso di non riaprire ancora, pianificando invece una parziale riapertura nelle prossime settimane;
  • Lituania: data di riapertura 31 maggio. Gli eventi al chiuso, compresi i cinema, di meno di 30 persone sono ammessi da quella data;
  • Olanda: data di riapertura 1° giugno. Un annuncio del 6 maggio afferma che ristoranti e cinema potrebbero riaprire a inizio giugno;
  • Norvegia: data di riapertura 7 maggio. I 211 cinema norvegesi, con 438 schermi, sono stati autorizzati a riaprire con una capacità di 50 persone, che sarà aumentata a 200 persone dal 15 giugno se i casi continuano a cadere. Sono stati chiusi il 12 marzo;
  • Polonia: data di riapertura 1° giugno. La quarta fase della revoca delle restrizioni in Polonia vedrà la possibilità di riaprire i cinema, con riunioni autorizzate fino a 50 persone;
  • Portogallo: data di riapertura 1° giugno. I cinema potranno riaprire il con capacità limitata;
  • Romania: data di riapertura non prima del 15 giugno. Tutti gli eventi al chiuso, compresi i cinema, sono attualmente vietati;
  • Slovacchia: data di riapertura 20 maggio. La Slovacchia ha riaperto le sue aree pubbliche dal 22 aprile, con i cinema autorizzati a riaprire dal 20 maggio;
  • Slovenia: data di riapertura 1° maggio. La Slovenia è diventata la prima nazione europea a porre fine alla sua epidemia il 14 maggio, con l’apertura di tutti i negozi e le imprese dal 18 maggio;
  • Spagna: data di riapertura 25 maggio-8 giugno. In base a un piano in quattro fasi annunciato il 28 aprile, la maggior parte delle aziende, compresi i cinema, dovrebbero essere in grado di aprire dal 25 maggio, nella seconda fase. La terza fase dell’8 giugno potrebbe vedere un aumento della capacità consentita e l’apertura di cinema nei centri commerciali. Qualsiasi piano deve essere approvato anche a livello provinciale, con i cinema nelle principali città come Madrid e Barcellona che non dovrebbero riaprire prima dell’8 giugno;
  • Corea del Sud: data di riapertura 29 aprile. I cinema sudcoreani hanno iniziato a riaprire nel corso della festività nazionale di quattro giorni alla fine di aprile;
  • Svezia: in linea con la politica nazionale, i cinema svedesi non sono stati incaricati di chiudere in nessuna fase. Il più grande espositore del paese, Filmstaden, ha chiuso i suoi locali (65% di quota di mercato) il 12 marzo, in linea con la politica globale del suo proprietario AMC. Tuttavia, alcuni cinema indipendenti sono rimasti aperti con misure di allontanamento sociale in atto. Ciò non ha comportato sostanziali incassi al botteghino, con poco più di $ 30.000 presi nell’ultimo fine settimana di aprile rispetto a circa $ 840.000 nel fine settimana equivalente dell’anno precedente;
  • Svizzera: data di riapertura 8 giugno. Come terza fase del piano di riapertura della Svizzera, i cinema possono riaprire, anche se ciò sarà confermato il 27 maggio;
  • UK: data di riapertura 4 luglio (data provvisoria). Il governo britannico ha annunciato la sua strategia di uscita il 10 maggio, indicando che i cinema potrebbero potenzialmente riaprire dal 4 luglio. Ulteriori dettagli sono previsti nelle prossime settimane;
  • Ucraina: data di riapertura 10 giugno. Come fase tre del piano di riapertura in cinque fasi del paese, i cinema dovrebbero essere in grado di aprire dal 10 giugno. Tuttavia, gli operatori hanno chiesto alle autorità locali di rimandare la riapertura al 1° luglio, poiché ritengono che non sarebbero in grado di operare in modo efficace prima di allora;
  • US: i cinema stanno riaprendo negli Stati Uniti su base statale, con la Georgia che ne ha aperti alcuni dalla fine di aprile e il Texas dal 1° maggio.

Seguici su InstagramFacebook e Telegram per scoprire tutti i nostri contenuti!

 

* * *

Sì, lo sappiamo. Te lo chiedono già tutti. Però è vero: anche se tu lo leggi gratis, fare un giornale online ha dei costi. NPC Magazine è una rivista edita da una piccola associazione culturale no profit, Il fascino degli intellettuali. Non abbiamo grandi editori alle spalle, anzi: siamo noi i nostri editori. Per questo te lo chiediamo: se ti piace quello che facciamo, puoi sostenerci con una donazione. Libera, a tua scelta. Anche solo 1 euro per noi è molto importante, per poter continuare a essere indipendenti, con la sola forza dei nostri lettori alle spalle.

Redazione NPC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.