fbpx

«The New Pope»: come Sorrentino ha raccontato il porno

1 minuto di lettura

La pornografia è forse ciò che affiora in ogni erotismo, come l’erotismo in ogni amore. Perdendo in questo godimento la dismisura del Desiderio, l’amore è la concupiscenza nel senso pascaliano del termine, assunzione e investimento da parte dell’io. L’io penso ricostruisce nell’amore la presenza e l’essere, l’interessamento e l’immanenza.

(Emmanuel Lévinas, 1999: 91)

Partire dalle parole del filosofo Emmanuel Lévinas per parlare dell’ultimo lavoro di Paolo Sorrentino appare quanto mai necessario: The New Pope, infatti, la serie Sky continuativa della precedente The Young Pope, si definisce come un tripudio di sensualità con una fortissima carica pornografica, permeata dall’amore non solo nei confronti del divino, che qui appare addirittura marginale, quanto invece nei […] Continua a leggere su Frammenti Rivista

«The New Pope»: come Sorrentino ha raccontato il porno


Seguici su Instagram, Facebook e Telegram per scoprire tutti i nostri contenuti!

Redazione NPC

NPC - Nuovo Progetto Cinema

Film e Serie TV come non li hai mai letti.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.