fbpx

Berlinale 2020: tre film italiani in concorso

2 minuti di lettura

16 anteprime mondiali, 18 film in concorso, di cui 3 film italiani. Tra i numeri della settantesima edizione del Festival Internazionale del Film di Berlino non possono infatti non saltare all’occhio quelli riguardanti produzioni nostrane: Volevo nascondermi di Giorgio Diritti con Elio Germano nei panni del pittore Antonio LigabueFavolacce dei fratelli d’Innocenzo. Questi ultimi già presenti alla scorsa edizione della Berlinale con La terra dell’abbastanza. Italia anche nella sezione Gala, con il Pinocchio di Garrone, come in coproduzione nel film di Abel Ferrara con protagonista Willem Dafoe, Siberia.

La kermesse si svolgerà dal 20 febbraio al 1 marzo, e il programma sembra promette una grande edizione e lascia ben sperare per il debutto di Carlo Chatrian nella direzione artistica.

Berlinale

Berlinale: il Concorso

Berlin Alexanderplatz di Burhan Qurbani
DAU. Natasha di Ilya Khrzhanovskiy e Jekaterina Oertel
The Woman Who Ran di Hong Sangsoo
Delete History di Benoît Delépine e Gustave Kervern
First Cow di Kelly Reichardt
Irradiated di Rithy Pan
The Salt of Tears di Philippe Garrel
Favolacce di Damiano D’Innocenzo e Fabio D’Innocenzo
The Intruder di Natalia Meta
Never Rarely Sometimes Always di Eliza Hittman
Irradiated di Rithy Panh
Days di Ming-Liang Tsai
The Roads Not Taken di Sally Potter
My Little Sister di Stéphanie Chuat e Véronique Reymond
There Is No Evil di Mohammad Rasoulof
Siberia di Abel Ferrara
Undine di Christian Petzold
All the Dead Ones di Caetano Gotardo e Marco Dutra
Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti

Berlinale

Special Gala alla Berlinale

Onward  di Dan Scanlon
Curveball di Johannes Naber
DAU. Degeneration di Ilya Khrzhanovskiy, Ilya Permyakov
Speer Goes to Hollywood di Vanessa Lapa
Pinocchio di Matteo Garrone

Seguici su NPC Magazine

Redazione NPC

NPC - Nuovo Progetto Cinema

Film e Serie TV come non li hai mai letti.