fbpx

«Chinatown», su Netflix in arrivo la serie prequel

1 minuto di lettura

Chinatown, il film cult diretto da Roman Polanski, si prepara al passaggio nel sempre più vasto mondo della serialità streaming. Netflix ha infatti da poco concluso le trattative per il pilot di una serie tv tratta dal capolavoro del 1974, la quale vedrà nei panni di produttore esecutivo David Fincher.

L’amatissimo regista di Fight Club aveva già avuto modo di collaborare con la piattaforma nella serie tv Mindhunter, tra le più apprezzate degli ultimi anni.

Chinatown

La serie racconterà del detective Jake Gittes, precedentemente interpretato da Jack Nicholson. Il legame con il cult d’origine non si consuma però solo sul piano della trama, ma anche su quello degli artisti al lavoro. Robert Towne, già sceneggiatore del Chinatown di Polanski, sarà infatti affiancato a David Fincher, lasciando dunque ben sperare sulle sorti del progetto.

Ancora ignoti invece i nomi del cast, elemento chiave per la riuscita del prequel. Di certo non sarà facile eguagliare Nicholson, ma la nomea di Netflix (e il suo potere contrattuale) permette sempre più di portare sul piccolo schermo i grandi attori del cinema contemporaneo.

Non resta che attendere ulteriori informazioni, smorzando il ragionevole hype (e il sensatissimo dubbio) riguardando il capolavoro di Roman Polansky.

Redazione NPC

NPC - Nuovo Progetto Cinema

Film e Serie TV come non li hai mai letti.