fbpx
angelo-badalamenti-david-lynch

Morto Angelo Badalamenti, il compositore di David Lynch aveva 85 anni

1 minuto di lettura

Angelo Badalamenti si è spento all’età di 85 anni presso la sua casa in New Jersey. A dare la triste notizia nella notte del 12 dicembre è l’Hollywood Reporter. Il compositore e polistrumentista di origini italiane era stato il braccio musicale di David Lynch, con cui aveva iniziato a lavorare nel 1986 per Blue Velvet e che non avrebbe più abbandonato. È proprio Badalamenti che dobbiamo ringraziare se i film di Lynch suonano così assurdi e tenebrosi. Il sodalizio tra la follia lynchiana e le intuizioni sonore di Badalamenti ha regalato alla storia dell’arte alcune delle partiture più straordinarie. Memorabile è senza dubbio il lavoro compiuto su Twin Peaks, la misteriosa Serie con cui Lynch rivoluzionò la tv. Nella sua lunga carriera, Badalamenti ha collaborato con numerosi esponenti del grande e piccolo schermo, tra cui Paul Schrader, Jean-Pierre Jeunet, Jane Campion e Danny Boyle.


Seguici su InstagramTik TokTwitch e Telegram per sapere sempre cosa guardare!

Non abbiamo grandi editori alle spalle. Gli unici nostri padroni sono i lettori. Sostieni la cultura giovane, libera e indipendente: iscriviti al FR Club

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

[streamweasels layout="status" channels="npcmagazine" game="" team="" ]