fbpx
Emmy Awards 2021

Agli Emmy Awards 2021 domina The Crown e incorona Netflix

The Crown ha vinto tutti e sette i premi della categoria drammatica

/
3 minuti di lettura

Presentata da Cedric the Entertainer, la cerimonia degli Emmy Awards 2021 ha visto regnare — in tutti i sensi — The Crown, che ha vinto tutti e sette i premi della categoria drammatica, la prima serie a riuscirci, e Ted Lasso, che si è aggiudicato un totale di 20 nomination di cui quattro dal finale vittorioso. O (da anni riferimento della Quality TV più apprezzata) e Hulu. Netflix ci ha provato (e riprova) e infine ci è riuscita. Con The Crown gli Emmy Awards incoronano Netflix.

Anche per gli Emmy Awards è stato un ritorno in presenza coi fiocchi, dopo la cerimonia dello scorso anno tenutasi, a causa delle restrizioni per Covid-19, esclusivamente via etere.

Emmy Awards 2021

Emmy Awards 2021: le premiazioni

Miglior serie comica: Ted Lasso

Miglior serie drammatica: The Crown

Miglior miniserie: La regina degli scacchi

Miglior attore protagonista in una serie comica: Jason Sudeikis per Ted Lasso

Miglior attrice protagonista in una serie comica: Jean Smart per Hacks

Miglior attore protagonista in una serie drammatica: Josh O’Connor per The Crown

Miglior attrice protagonista in una serie drammatica: Olivia Colman per The Crown

Miglior attore protagonista in una miniserie: Ewan McGregor per Halston

Miglior attrice in una miniserie: Kate Winslet per Omicidio a Easttown

Emmy Awards 2021
Kate Winslet

Miglior attore non protagonista in una serie comica: Brett Goldstein per Ted Lasso

Miglior attrice non protagonista in una serie comica: Hannah Waddingham per Ted Lasso

Miglior attore non protagonista in una serie drammatica: Tobias Menzies per The Crown

Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica: Gillian Anderson per The Crown

Miglior attore non protagonista in una miniserie: Evan Peters per Omicidio a Easttown

Miglior attrice non protagonista in una miniserie: Julianne Nicholson per Omicidio a Easttown

Miglior ospite in una serie comica: Dave Chapelle per Saturday Night Live

Miglior ospite in una serie comica: Mary Rudolph per Saturday Night Live

Miglior attore ospite in una serie drammatica: Courtney B. Vance per Lovecraft Country

Miglior attrice ospite in una serie drammatica: Claire Foy per The Crown

Miglior regia in una serie comica: Lucia Aniello per There Is No Line, primo episodio della serie Hacks

Miglior sceneggiatura in una serie comica: Lucia Aniello, Paul W. Downs e Jen Statsky per There Is No Line, primo episodio della serie Hacks

Emmy Awards 2021
Jen Statsky, Lucia Aniello, Paul W. Downs

Miglior regia in una serie drammatica: Jessica Hobbs per War, episodio della quarta stagione di The Crown

Miglior sceneggiatura in una serie drammatica: Peter Morgan per War, episodio della quarta stagione di The Crown

Miglior regia in una miniserie: Scott Franck per La regina degli scacchi

Miglior sceneggiatura di una miniserie: Michaela Coel per I May Destroy You


Non abbiamo grandi editori alle spalle. Gli unici nostri padroni sono i lettori. Se ti piace quello che facciamo, puoi sostenerci iscrivendoti al FR Club o con una donazione.

Redazione NPC

NPC - Nuovo Progetto Cinema

Film e Serie TV come non li hai mai letti.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.