Lars Von Trier torna su «The Kingdom», la serie tv cult avrà una terza stagione

Lars Von Trier ha deciso di tornare su The Kingdom, la sua serie TV ormai diventata cult degli anni ’90. Cinque nuovi episodi che andranno a completare la serie, mai finita a causa della morte degli attori Ernst-Hugo Järegård e Kirsten Rolffes. Questa terza stagione prenderà il titolo di The Kingdom Exodus e le riprese inizieranno nel 2021. Lars Von Trier scriverà (insieme a Niels Vørsel) e dirigerà tutti gli episodi.

leggi anche:
Lars Von Trier e la trilogia della depressione

the kingdom von trier

I produttori della Zentropa, casa di produzione cinematografica danese fondata dallo stesso regista, non si sono ancora espressi in merito alla trama. Tuttavia è trapelato che ci saranno sia personaggi del passato sia personaggi nuovi e verranno approfondite questioni irrisolte. Intanto il produttore Louise Vesth ha dichiarato che «la Zentropa è estremamente orgogliosa di annunciare questo gran finale di The Kingdom».

«The Kingdom», la trama del cult anni ’90 firmato Von Trier

the kingdom von trier

The Kingdom è una serie (poi distribuita anche come film di 4 ore) scritta e diretta da Lars Von Trier nel 1994. È possibile recuperare la prima stagione, suddivisa in 4 episodi, su Amazon Prime Video. La trama unisce umorismo grottesco e horror; le vicende si svolgono in un ospedale danese: una medium ricoverata nella clinica sente il pianto di una bambina provenire dall’ascensore, da qui l’inizio di un’intricata vicenda che segue le vicende di più personaggi. Nel 1997 è uscita The Kingdom 2, la seconda stagione della serie, che però non ne ha segnato la conclusione. Fino ad oggi, non si era parlato di una terza stagione, ma sembra proprio che manchi poco al “grande finale” di cui i produttori stessi parlano.


Seguici su InstagramFacebookTelegram e Twitter per sapere sempre cosa guardare!

 

* * *

Sì, lo sappiamo. Te lo chiedono già tutti. Però è vero: anche se tu lo leggi gratis, fare un giornale online ha dei costi. NPC Magazine è una rivista edita da una piccola associazione culturale no profit, Il fascino degli intellettuali. Non abbiamo grandi editori alle spalle, anzi: siamo noi i nostri editori. Per questo te lo chiediamo: se ti piace quello che facciamo, puoi sostenerci con una donazione. Libera, a tua scelta. Anche solo 1 euro per noi è molto importante, per poter continuare a essere indipendenti, con la sola forza dei nostri lettori alle spalle.

Agata Iacopozzi