«The Outsider», perché dovreste tenere d’occhio la serie dal romanzo di King

Se siete fan dei romanzi di Stephen King e delle serie tv a sfondo noir, vi consigliamo The Outsiders. Tratto dall’omonimo romanzo del celebre scrittore americano, la serie è prodotta da HBO ed è trasmessa in Italia mediante Sky Atlantic. The Outsiders è una miniserie composta da dieci puntate. Tuttavia, le prime due sono state trasmesse il 17 febbraio.

The Outsiders ruota attorno al caso di un omicidio raccapricciante ai danni di un bambino. A indagare sull’accaduto vi è il detective Ralph Anderson (Ben Mendelsohn), un esperto investigatore dal passato difficile. Nonostante il suo carattere cinico e pragmatico, unito alla poca tendenza a seguire i protocolli, il detective Anderson si rende conto che il caso va al di là della semplice realtà. È consapevole che in mezzo vi è un qualcosa di strano, ai limiti del paranormale.

The Outsider

The Outsiders si presenta con un prodotto molto significativo. Sebbene si muova su cliché, ogni personaggio, ogni ambientazione, ogni dialogo, ci porta in quella classica ambientazione noir che piace a molti. Non deve sorprendere se a tratti ricorda True Detective, specialmente a livello estetico.

Tuttavia, se fosse un semplice noir andremmo incontro al già visto. Non dobbiamo dimenticarci che ci troviamo in un’opera tratta da un romanzo di King. Il paranormale, come ci ha abituati lo scrittore di It, Shining e tanto altro, è dietro l’angolo. Ma soprattutto la sua funzione sarà decisiva per le sorti della serie.

Pertanto, in attesa dell’articolo definitivo, ci limitiamo a suggervi questa serie. Il potenziale è ben visibile, speriamo tanto che non ci deluderà.

Seguici su NPC Magazine