fbpx
Squid Game Netflix

Quanto costa Netflix? Tutti i prezzi [articolo aggiornato]

/
6 minuti di lettura

Chi non sa cosa sia Netflix? Chi non conosce il colosso dello streaming con i suoi 7 miliardi e mezzo di dollari di fatturato? Beh, praticamente nessuno. Specialmente da quando è stata annunciata l’aggiunta all’offerta di prodotti originali Netflix e l’aggiunta di nuovi contenuti ogni mese. Ogni giorno il numero degli abbonati alla piattaforma cresce e quindi è giusto parlare un po’ di cifre, giusto per rinfrescare la memoria e poter decidere se affidarsi al re dei contenuti in streaming.

Netflix: piano streaming

La casa di carta riassunto

Il piano streaming di Netflix è molto semplice e si adatta perlopiù alla maggior parte delle necessità degli utenti. Infatti coloro che vogliono sottoscrivere un abbonamento si trovano davanti a tre scelte possibili: il piano base, il piano standard e il piano premium. Ovviamente a piano diverso corrisponde un costo diverso ed anche caratteristiche peculiari diverse.

Andiamo a vederle nel dettaglio

Il piano base, come si evince dal nome stesso, è quello meno costoso (7,99 euro/mese), ma fornisce anche meno optional. Non è, infatti, possibile vedere i film e le serie tv in HD né in Ultra HD, ma solo in SD (480p). Inoltre l’utente intestatario del piano è l’unico a poter guardare i film e le serie tv disponibili sulla piattaforma.

HD disponibile x
Ultra HD disponibile x
Numero di schermi su cui si può guardare Netflix contemporaneamente 1
Guarda Netflix su laptop, cellulare, TV e tablet
Film e serie tv senza limiti
Disdici quando vuoi
Primi 7 giorni gratuiti

Il piano standard costa 12,99 euro al mese e offre già qualche miglioria in più. A partire dalla possibilità di poter vedere Netflix su due schermi diversi, il che implica che è possibile condividere il costo dell’abbonamento con un altro utente. Migliora la qualità video in Full HD (1080p) e sono garantite le stesse condizioni di disdetta del piano e di illimitata possibilità di scelta nel catalogo del piano base.

HD disponibile
Ultra HD disponibile x
Numero di schermi su cui si può guardare Netflix contemporaneamente 2
Guarda Netflix su laptop, cellulare, TV e tablet
Film e serie tv senza limiti
Disdici quando vuoi
Primi 7 giorni gratuiti

Il piano premium è sicuramente il più costoso dei tre con i suoi 17,99 euro mensili. Oltre a fornire tutte le caratteristiche dei piani precedenti, aggiunge la visione in Ultra HD (4K) e HDR (High Dynamic Range), ovvero la tecnologia che permette di avvicinare l’ immagine su schermo a quella della vita reale, aumentando il contrasto e la profondità dei colori in misura tale da arrivare quasi al livello di percezione che l’ occhio umano permette. Da non sottovalutare la possibilità di condividere l’account con altri tre utenti e dunque l’esoso prezzo non ha più motivo di spaventarvi.

HD disponibile
Ultra HD disponibile
Numero di schermi su cui si può guardare Netflix contemporaneamente 4
Guarda Netflix su laptop, cellulare, TV e tablet
Film e serie tv senza limiti
Disdici quando vuoi
Primi 7 giorni gratuiti

Quanto costa Netflix? tiriamo le somme

Strappare lungo i bordi Netflix

Certamente ogni piano ha dei pro e dei contro da tenere ben a mente nel momento in cui si decide di entrare nel mondo Netflix. Le ultime polemiche sull’aumento del prezzo degli abbonamenti standard e premium non hanno reso le cose facili ai vecchi iscritti e magari scoraggiato chi pensava di approcciarsi alla piattaforma streaming. Non dimentichiamo che per far fronte all’abuso degli account condivisi e ai costi dei miglioramenti tecnologici fatti negli ultimi anni, Netflix ha deciso di aumentare lo scorso 2 ottobre per i nuovi iscritti il costo del piano standard da 11,99 euro/mese a 12,99 euro/mese e del piano premium da 15,99 euro/mese a 17,99 euro/mese.

Un repricing pare dovuto anche all’aumento del prodotto messo a disposizione dei clienti Netflix, soprattutto italiano, con il lancio di molte serie originali di successo totalmente made in ItalyUltras, Strappare lungo i bordi di Zerocalcare, Generazione 56K per citarne alcune – e film da Oscar come È stata la mano di Dio di Sorrentino. Dati più precisi arriveranno comunque con la nascita nel 2022 di Netflix Italia, con la contabilizzazione in Italia e non più in Olanda dei ricavi conseguiti in loco e le conseguenti normative italiane sulla tassazione.

Se valga la pena o meno abbonarsi al colosso di Los Gatos lo lasciamo decidere a voi.


Seguici su InstagramFacebook e Telegram per sapere sempre cosa guardare!

Non abbiamo grandi editori alle spalle. Gli unici nostri padroni sono i lettori. Sostieni la cultura giovane, libera e indipendente: iscriviti al FR Club

Ilenia Scollo

Classe 1996. Siciliana trapiantata a Roma, mi sono innamorata dei libri e delle storie narrate da bambina. Dopo la laurea in Scienze della Comunicazione, ho intrapreso il mio viaggio all'interno del mondo dell'editoria.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.